Arxivar Invoice Xchange 

 

Dal 6 giugno 2014 è entrato in vigore l’obbligo della emissione, trasmissione, conservazione e archiviazione esclusivamente in forma elettronica delle fatture emesse nei rapporti con Ministeri, Agenzie Fiscali ed Enti Nazionali di Previdenza. 
 
Dal 31 marzo 2015 la disposizione è stata estesa ai restanti enti nazionali.

La fattura elettronica per la Pubblica Amministrazione (PA) è uno specifico file XML con particolari caratteristiche identificative. Essendo un documento nativo digitale non può essere stampato e archiviato ma deve essere sottoposto a procedure di conservazione sostitutiva

La corrispondenza tra PMI e PA sarà gestita dal Sistema di Interscambio della Sogei, quindi, per poter inviare le fatture elettroniche alla PA, le aziende dovranno accreditarsi presso tale sistema di Interscambio, gestire in maniera manuale l'invio delle fatture e le loro ricevute e archiviarle in forma digitale.

La soluzione IX di Arxivar (Arxivar Invoice Exchange) risolve agevolmente tutti i problemi delle PMI legati alla gestione dell’invio, ricezione e conservazione delle fatture elettroniche PA:

  • Arxivar è accreditato in qualità di “intermediario riconosciuto” presso il Sistema di Interscambio Sogei, di conseguenza le aziende che scelgono il servizio IX non avranno bisogno di accreditarsi
  • Una volta che il gestionale avrà creato la fattura XLM, Arxivar si occuperà in autonomia della gestione dell’invio della fattura della ricezione delle ricevute da parte di Sogei.
  • La fattura elettronica emessa e l’insieme delle ricevute Sogei vengono sottoposte a processo di conservazione sostitutiva, sia in modalità in house che outsorcing.

 

Come funziona il servizio?

Scegliendo il servizio IX l’unico compito dell’azienda sarà quello di emettere una fattura in formato XML. Mediante una chiamata web service, IX intercetta la fattura XML firmata digitalmente, ne esegue un controllo formale, la depone in un proprio archivio e la invia al Sistema di Interscambio, mettendosi in attesa della ricezione delle notifiche che gli verranno inviate. Tali notifiche potranno essere consultate mediante il portale di IX al quale si potrà accedere per monitorare lo stato d’invio/ricezione della fattura. Grazie al lavoro combinato del servizio IX e della soluzione Arxivar per la conservazione sostitutiva, la fattura elettronica, corredata da tutte le notifiche di consegna e alle ricevute ad essa associate, potrà essere portata in automatico in conservazione sostitutiva; un processo che garantisce l’autenticità e l’integrità del documento grazie all’apposizione di firma digitale e marcatura temporale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A chi si rivolge

  • alle aziende che hanno rapporti commerciali con la Pubblica Ammministrazione e vogliono utilizzare un servizio web, per trasformare, firmare, trasmette e conservare
  • alle aziende che intendono applicare la conservazione sostitutiva a tutti i documenti e non solo alle fatture PA
  • alle aziende che utilizzano già il gestionale Arxivar

 

Scarica Scheda Prodotto: FatturaPA.pdf

 

 

Nuove funzionalità:

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni   Ok
Vende.rete